San Nicola da Tolentino / Settenario per le Anime Sante del Purgatorio

Ritorna alla Pagina Principale

Ritorna a Comunicare con i Santi

Ritorna a Comunicare con le Anime del Purgatorio

_______________________________________________________

San Nicola da Tolentino

San Nicola da Tolentino nasce nel 1254 a Sant’Angelo in Pontano , un piccolo paesino delle Marche.

Nel suo paese natale sono presenti gli eremiti agostiniani , a cui si unisce non appena compiuti i vent’anni , per venire poi, negli anni successivi, ordinato sacerdote e diventare maestro dei novizi in Sant’Elpidio.
Il suo amore per il Signore lo rende in breve tempo conosciuto , le sue prediche e la sua attività di confessore è sempre seguita e ricercata da una moltitudine di fedeli.

Si stabilisce nel 1275 a Tolentino, ed anche in questo luogo non solo tutti gli abitanti trovano in lui una guida e ne seguono il fervore cristiano , ma ad ogni sua predica e Messa accorrono regolarmente folle da tutti i paesi ed aree del circondario.
Le persone semplici , il cui cuore vede e sente , lo considerano già in vita un santo.
E, giornalmente , avvengono alla sua presenza fatti miracolosi , che testimoniati e raccontati , ne ampliano in vita ancor più il nome e l’amore da parte dei fedeli ; numerosissime sono le testimonianze di malati , poveri, afflitti che a lui recatisi o da lui visitati guariscono e si risollevano improvvisamente grazie al suo intervento ed intercessione miracolose.

Inoltre San Nicola ad Tolentino esprime , durante tutta la sua vita , una devozione particolare a sostegno delle Anime del Purgatorio , ed a questo suo amore incondizionato per le Anime Purganti si rifà la preghiera contenuta in inizio di questo opuscolo.

San Nicola da Tolentino ascese al Padre il 10 settembre 1305.
Sulla sua tomba venne costruita una basilica e naturalmente continuarono a verificarsi fatti miracolosi, indubitabilmente registrati e confermati ( ad esempio , più di trecento interventi e guarigioni miracolose ufficialmente riconosciute solamente negli anni 1305 – 1325 )
Rammentiamo anche il miracolo del sangue fuoriuscente dalle braccia di San Nicola : le braccia vennero separate dal resto del corpo ed in venticinque occasioni diverse , regolarmente attestate, in concomitanza con fatti importanti per la storia della Chiesa , si constatò la fuoriuscita di sangue dalle braccia stesse.

________________________

Settenario per le Anime Sante del Purgatorio

Se desideri completare in modo corretto il tuo impegno di preghiera tramite il Settenario, sarebbe opportuno tu potessi, in unione a questa preghiera, far celebrare sette Messe in sette giorni consecutivi per le Anime Purganti in cui favore desideri recitare la Preghiera stessa ( o, nel caso ti fosse impossibile, almeno partecipare a sette Messe in sette giorni consecutivi ).

In tal modo ripercorrerai le orme di San Nicola da Tolentino. Egli infatti potè sollevare e liberare un gran numero di anime sofferenti tramite la celebrazione di Sette Messe in loro suffragio.

Nel Nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo

O Dio, vieni a salvarmi.
Signore, vieni presto in mio aiuto.

Gloria al Padre

San Nicola da Tolentino, che durante la tua vita terrena fosti di grande aiuto per le anime afflitte del Purgatorio, ora in cielo sii per me avvocato ed intercessore presso Dio; avvalora queste mie povere preghiere per ottenere dalla divina clemenza la liberazione ed il sollievo di quelle anime dalle quali spero grande aiuto.

L’ Eterno Riposo

1 – Signore Gesù Cristo, per l’amore immenso che Ti spinse ad incarnarti nel seno della Vergine Maria, Ti prego di aiutare le Anime che da maggior tempo soffrono in Purgatorio e particolarmente la prima che vi è entrata.

Padre Nostro
Ave Maria
L’ Eterno Riposo

2 – Signore Gesù Cristo, per l’umiltà che Ti spinse a scegliere una stalla come luogo per nascere Ti prego di aiutare le Anime che da minor tempo soffrono in Purgatorio e specialmente l’ultima che vi è entrata.

Padre Nostro
Ave Maria
L’ Eterno Riposo


3 – Signore Gesù Cristo, per la sublime carità che Ti spinse a vivere fra tanti stenti nel mondo per amore delle Anime, Ti prego di aiutare le Anime più abbandonate e specialmente quella che ha più bisogno di aiuto.

Padre Nostro
Ave Maria
L’ Eterno Riposo


4 – Signore Gesù Cristo, per l’amore indicibile che sempre Ti animò quando predicavi agli uomini sostenendo le tue parole con tanti segni e prodigi, Ti prego di aiutare le Anime che hanno molto da purificare prima di uscire dal Purgatorio, specialmente quella che ora sta soffrendo maggiormente.

Padre Nostro
Ave Maria
L’ Eterno Riposo


5 – Signore Gesù Cristo, per la generosità e l’amore con cui sopportasti disprezzo, calunnie e condanna, Ti prego di aiutare le Anime più prossime ad uscire dal Purgatorio, e specialmente quella che potrebbe essere liberata con questa preghiera.

Padre Nostro
Ave Maria
L’ Eterno Riposo

6 – Signore Gesù Cristo, per la pazienza e l’amore con cui Ti lasciasti flagellare e coronare di spine, Ti prego di aiutare le Anime del Purgatorio che sono più sante e destinate a maggior gloria, specialmente quella che Ti è più cara.

Padre Nostro
Ave Maria
L’ Eterno Riposo


7 – Signore Gesù Cristo, per l’amore appassionato che Ti portò a morire sulla Croce, Ti prego di aiutare le Anime del Purgatorio che ho conosciuto, specialmente ( nome )

Padre Nostro
Ave Maria
L’ Eterno Riposo

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s


%d bloggers like this: